Ferrari Giovanni spa e Birrificio Angelo Poretti a Cheese 2017: l’eccellenza casearia italiana incontra i Maestri del Luppolo

Ferrari Giovanni spa e Birrificio Angelo Poretti a Cheese 2017: l’eccellenza casearia italiana incontra i Maestri del Luppolo

Dal 15 al 18 settembre, Ferrari Formaggi spa si conferma realtà consolidata all’interno
dell’evento Cheese, la manifestazione Slow Food dedicata ai formaggi di qualità a Bra (Cn).
Da più di dieci anni, Ferrari Formaggi spa è presenza consolidata al Cheese e collabora attivamente con
Slow Food, condividendone i principi. Tutela della tipicità, della biodiversità, delle tecniche di produzione
tradizionali e della territorialità sono i punti fermi sui quali entrambe le realtà lavorano reciprocamente, per
mantenere alto il valore di queste eccellenze italiane e che ad ogni edizione l’azienda mira a rafforzare ed
evidenziare, grazie anche ad una serie di eventi, presentazioni e degustazioni che avvicinano addetti ai
lavori e consumatori attenti alla produzione di formaggi di qualità superiore.


Cheese è la manifestazione biennale dedicata al mondo della produzione casearia di qualità. Organizzato da
Slow Food in collaborazione con la città di Bra, in provincia di Cuneo, l’evento, che in questa edizione
festeggia i venti anni, si articola nell’arco di quattro giorni che comprendono, insieme alla presenza di
produttori di formaggio internazionali (oltre 300 espositori provenienti da 23 paesi diversi per la passata
edizione), conferenze, laboratori del gusto, visite guidate, percorsi educativi, attività per le scuole e
appuntamenti collaterali, in diverse location della cittadina piemontese.
Nel corso della ventesima edizione di Cheese, Ferrari sarà presente con tre prodotti di eccellenze casearie:
il Parmigiano Reggiano Prodotto di Montagna, prodotto dal caseificio Ferrari in Alta ValTaro (Pr), il Grana
Padano Riserva e l’Emmentaler Switzerland AOC.
Inoltre, insieme a Birrificio Angelo Poretti, storico birrificio di Induno Olona (VA), suo partner durante la
Manifestazione, i consumatori verranno guidati alla scoperta di abbinamenti di formaggi e birra
sorprendenti.

Le nuove Confezioni Degustazione
Nell’ambito della manifestazione, il Parmigiano Reggiano Prodotto di Montagna e il Grana Padano e Grana
Padano Riserva Giovanni Ferrari saranno protagonisti di due percorsi di degustazione verticale, le stesse
che verranno poi presentate nelle nuove confezioni degustazione. A guidare le degustazioni verticali
durante le giornate della Manifestazione ci saranno i Beer Expert del Birrificio Angelo Poretti che
condurranno i partecipanti alla scoperta degli abbinamenti formaggio-birra più interessanti, per regalare
un’esperienza di gusto a tutto tondo.
I percorsi di degustazione che Ferrari presenterà a Cheese anticipano le nuove confezioni degustazione
realizzate in partnership con Birrificio Angelo Poretti:

  • Degustazione Verticale Parmigiano Reggiano Prodotto di Montagna – Un’elegante confezione che racchiude uno spicchio di Parmigiano Reggiano Prodotto di Montagna dalla
    stagionatura di 24 mesi e uno spicchio di Parmigiano Reggiano Prodotto di Montagna stagionato 30 mesi, accompagnati da una guida alla degustazione, insieme a una pregiata bottiglia di Angelo Pale Ale del Birrificio Angelo Poretti.
  • Degustazione verticale Grana Padano e Grana Padano Riserva Giovanni Ferrari – Una raffinata scatola – valigetta che contiene uno spicchio di Grana Padano stagionatura 20 mesi e uno
    spicchio di Grana Padano Riserva, stagionato per oltre 20 mesi. I formaggi sono accompagnati da una guida alla degustazione, da completare con Angelo Pale Ale del Birrificio Angelo Poretti, inclusa nella confezione.

Ferrari & Birrificio Angelo Poretti: due eccellenze italiane per un’esperienza di gusto completa
Birrificio Angelo Poretti è lo storico birrificio di Induno Olona (VA), che da 140 anni diffonde con passione la
cultura della buona birra attraverso l’innovazione, la sperimentazione e la condivisione, proponendo
un’ampia e articolata gamma di birre caratterizzate dalla sapiente combinazione delle diverse varietà di
luppolo.
Birrificio Angelo Poretti inizia ufficialmente la sua storia in Valganna il 26 dicembre 1877, data della prima
“cotta” di birra, ed è ancora oggi depositario di una tradizione legata al “saper fare” birra di qualità, che ha
avuto origine dal fondatore Angelo Poretti, fatta di passione, creatività, intraprendenza.
Birrificio Angelo Poretti sarà al fianco di Ferrari Giovanni spa durante l’edizione di Cheese 2017 proponendo
una birra d’eccellenza, la Angelo Pale Ale de Le Riserve del Birrificio, birre che conquistano il palato.
Grazie all’utilizzo delle acque sorgive della Valganna, di materie prime purissime e dalle sapienti mani dei
Mastri Birrai, nascono le Riserve del Birrificio, birre pregiate fatte a regola d’arte secondo la vera tradizione
inglese. La linea si compone di due ricette esclusive: Angelo Brown Ale del Birrificio Angelo Poretti, una
birra scura, dal corpo pieno e dalla personalità carismatica, caratterizzata da un aroma di liquirizia e sentori
erbacei, e la Angelo Pale Ale del Birrificio Angelo Poretti, protagonista a Cheese insieme a Ferrari
Giovanni spa, una birra ambrata dal corpo pieno e deciso ma anche morbida ed equilibrata. Sotto la
cremosità della schiuma si scopre una miscela di profumi che prende vita da un delicato aroma speziato che
si accompagna e si miscela piacevolmente alle note floreali del luppolo. Complessa nella struttura, dal
corpo pieno e deciso, risulta al contempo morbida e equilibrata. Caratteristiche che la rendono ideale per
l’abbinamento con i formaggi.

Parmigiano Reggiano Prodotto di Montagna
Ferrari produce il Parmigiano Reggiano Prodotto di Montagna in un caseificio d’eccellenza a Bedonia
(Parma), identificato come casello 2100. Il caseificio è attivo nel territorio dell’Alta Val Taro e ha un volume
annuo di produzione pari a 70.000 q di latte all’anno. Il latte viene raccolto esclusivamente nei 5 comuni
dell’Alta Val Taro, Albareto, Bedonia, Borgo Val di Taro, Compiano Valmozzola e Tornolo, situati ad
un’altezza di 700 metri sopra il livello del mare, con un vantaggio esclusivo in termini di qualità di prodotto.
Il Parmigiano Reggiano prodotto dal caseificio Ferrari di Bedonia rientra nella limitata produzione che può
fregiarsi del titolo di “Prodotto di Montagna”, come da Regolamento UE, in quanto tutte le fasi della filiera
produttiva del formaggio (allevamento delle vacche, raccolta del latte, tutte le fasi della lavorazione del
latte prevista dal disciplinare e anche la stagionatura delle forme fino almeno a 12 mesi) sono ubicate in
zone di montagna.
Ferrari con il progetto “Parmigiano Reggiano Prodotto di Montagna” valorizza una produzione di nicchia e
di alta qualità, preservando l’economia montana della zona, salvaguardando così il territorio e l’attività
delle persone che ci lavorano. All’interno del caseificio è presente anche una linea di lavorazione per la
produzione di Parmigiano Reggiano di agricoltura biologica, vincitore, nel Cheese Awards di Nantwich (la
più importante manifestazione internazionale dedicata al mondo dei formaggi) del 2016, della medaglia
d’argento nella categoria “formaggi da agricoltura biologica prodotti al di fuori del Regno Unito”.

Grana Padano Riserva Ferrari
Stagionato oltre venti mesi fa Ferrari , questo Grana Padano ha un aroma intenso ricco di note floreali, un
perfetto equilibrio tra sapidità e acidità che conferisce un gusto prevalentemente dolce. La prolungata
stagionatura produce un formaggio dalla struttura dura e altamente friabile, corposo a tutto tondo. Il Grana
Padano Riserva Giovanni Ferrari è risultato il miglior formaggio confezionato tra i Grana Padano e i
Parmigiano Reggiano distribuiti in Germania, secondo il test condotto da Stiftung Warentest, rivista di
riferimento per i consumatori in Germania.

Emmentaler Switzerland AOC
Prodotto da piccoli caseifici montani, selezionati tra le eccellenze in produzione in base alla valutazione del
Consorzio di Tutela Emmentaler: sono stati scelti esclusivamente caseifici con punteggio medio
19.30/20.00, per dare origine a un formaggio che si distingue per qualità. Lo scorso aprile 2017, tre dei
caselli Ferrari hanno ricevuto il punteggio massimo e la medaglia d’oro, mentre un casello è stato premiato
con la medaglia d’argento, tutti e 4 posizionandosi con successo nella top ten delle eccellenze. Un alto
riconoscimento, che conferma e continua i successi del 2016, dove Ferrari ha conquistato il podio all’
Assemblea dei Delegati del Consorzio Emmentaler Switzerland, occupando i primi tre posti sui dieci migliori
caseifici produttori del formaggio. Grazie al lavoro ineccepibile e all’esperienza qualitativa e produttiva
Ferrari, il migliore Emmentaler Svizzero, insomma, è italiano.

Leave a Reply